top of page
progettazione civile pubblica e industriale
ENERGETICHE

PROGETTAZIONE CIVILE PUBBLICA E INDUSTRIALE

1) Progettazione di unità singole e in maggior consistenza

2) Strade, aree urbane e verde pubblico

3) Strutture a ricezione turistica

4) Strutture industriali, commerciali e artigianali; il tutto con l'ausilio dei più aggiornati software  e scanner 3D

CERTIFICAZIONI ENERGETICHE
Un edificio dotato di APE consente all’utente di compiere una scelta più consapevole al momento dell’acquisto, dell’affitto o della ristrutturazione di un immobile e permette di valutare, su base standard, i costi di gestione legati al riscaldamento degli edifici.
La certificazione energetica al momento ha due scopi di utilizzo principali:


1) per il rogito e per le locazioni: l’Attestato di Prestazione Energetica è indispensabile per tutti gli atti notarili di compravendita di ogni singolo immobile e per gli atti di locazione


2) per l’accesso alle detrazioni sul reddito IRPEF: l’attestato energetico fa parte della documentazione necessaria all’ottenimento degli sgravi fiscali.

 


CERTIFICAZIONE ACUSTICA
Oltre l’attestato di prestazione energetica presto sarà necessario effettuare anche la certificazione acustica.
In base alla norma UNI 11367 (Acustica in edilizia – Classificazione acustica delle unità immobiliari – Procedura di valutazione e verifica in opera) per i nuovi fabbricati sarà obbligatoria la certificazione acustica, mentre per i fabbricati esistenti e solo in caso di controversia, sarà necessario indicare la classe di isolamento acustico delle abitazioni e il loro grado di resistenza ai rumori esterni.
La certificazione acustica è obbligatoria anche nei casi di agibilità (per gli edifici costruiti dopo il 1995) e di ampliamento se si fa ricorso al Piano casa.

 

 

 

DICHIARAZIONE DI CONFORMITA’ O RISPONDENZA
La dichiarazione di conformità è un elaborato OBBLIGATORIO che va presentato allo sportello unico dell’edilizia entro 30 giorni dalla fine dei lavori. L’ufficio comunale provvede ad inviare la documentazione relativa agli impianti alla Camera di Commercio, ente responsabile dei controlli.
Il certificato di conformità degli impianti è necessaria per allacciare nuove utenze (gas, luce, acqua), per ottenere il certificato di agibilità, mentre non è più necessario allegarlo al rogito (ma è opportuno specificare se l’impianto è “a norma”).
Nel caso di il cui certificato di conformità non sia più reperibile, è possibile sostituirlo con una Dichiarazione di Rispondenza detta “DIRI” solo se gli impianti sono stati realizzati prima dell’entrata in vigore del DM 37/08. La dichiarazione viene resa da un tecnico abilitato come impiantista o dal responsabile tecnico di un’impresa abilitata che esercitano da almeno 5 anni. La dichiarazione deve essere supportata da accertamenti e sopralluoghi utili a verificare la rispondenza dell’impianto alla normativa.

 

 


INTERMEDIAZIONE IMMOBILIARE

L’acquisto di una casa è sempre un passaggio importante della vita delle persone e le operazioni da compiere sono spesso complesse e dense di insidie.
Inizialmente si assiste a più o meno intense trattative tra le parti durante le quali il venditore e l’acquirente gettano le basi per un accordo sulla compravendita. Si fa spesso ricorso al contratto preliminare di compravendita con il quale il promittente venditore, proprietario dell’immobile che si intende vendere, e il promittente acquirente, che intende quindi acquistare, assumono l’impegno o l’obbligo, rispettivamente, di vendere e acquistare la casa, e quindi si impegnano a stipulare un nuovo contratto, il contratto definitivo di compravendita, con il quale unicamente avverrà il trasferimento di proprietà.
Prima di redigere il Contratto Preliminare di compravendita assumono una sostanziale importanza per entrambi le parti alcuni aspetti tecnici:
– la stima ovvero l’effettivo valore di mercato, di quel bene, con quelle caratteristiche in quella determinata zona;
– la conformità urbanistica e catastale, ovvero la rispondenza dello stato in cui si trova il bene alla planimetria catastale ed al progetto approvato o condonato;
– l’effettiva consistenza del bene, in termini di superfici reali virtuali e volumi;
– l’assenza di vizi o difetti strutturali nonché le condizioni manutentive delle finiture ed impianti.
Ciò premesso, al fine di evitare spiacevoli inconvenienti spesso causa di controversie con conseguenti ripercussioni economiche e dannosi ritardi, in fase pre-contrattuale è opportuno affidarsi ad un TECNICO ESPERTO nel settore allo scopo di effettuare le suddette opportune verifiche.

 

Project & Service   offre ai propri clienti la consulenza su tutti gli aspetti di compra-vendita.
Dal reperimento del compratore o venditore, alla verifica tecnico urbanistica e catastale del bene, con eventuale regolarizzazione della stessa, alla stima dell’effettivo valore di mercato, finalizzata altresì all’eventuale ottenimento di finanziamento ipotecario con istituti di credito e quanto altro necessario per fare della compravendita una operazione il più possibile ordinata e soprattutto sicura.
Di seguito sono elencate le proposte di vendita o affitto di immobili di proprietà dei nostri clienti ed oggetto di nostra progettazione o assistenza tecnica.

 

 


PERIZIE TECNICHE
Si eseguono:


– Perizie Tecniche per Stima dei Danni

– Perizie Tecniche per concessione di mutui, prestiti e Leasing Valutazione assi ereditari


– Valutazioni immobiliari
La perizia tecnica è un documento redatto da un professionista abilitato dopo aver effettuato un accurato sopralluogo al fine di redigere un “parere tecnico” sullo stato dei luoghi, sulle cause che hanno generato il danno e su possibili soluzioni.
Solitamente le perizie vengono richieste in caso di controversie tra vicini per danni ricevuti da imputare all’altro al fine di quantificare tale danno e ricevere un equo risarcimento, oppure in caso di condomini vengono richieste dall’amministratore per determinare le cause e per capire le dinamiche di una situazione che ha creato danni a parti comuni dell’edificio.
Un altro tipo ancora è quello relativo alla “stima di un immobile” che ha come fine quello di attribuire ad una costruzione, appartamento o terreno il più probabile valore di mercato, dato fondamentale nel caso di vendita o successione e quindi divisione di eredità tra più eredi.


PRATICHE CATASTALI
 Project & Service  gestisce tutte le pratiche catastali necessarie per il tuo progetto:
– Variazioni catastali e accatastamento nuove costruzioni (DOCFA)

– Aggiornamento catasto terreni (PREGEO)

– Frazionamenti e fusione unità immobiliari

– Rilievo con strumenti

– Domande di voltura

– Planimetrie catastali e visure

 

 


PRATICHE SUAP
Cos’è Il SUAP? Ai sensi dell’art. 1 della L.R. N°3/2008 lo Sportello Unico per le Attività Produttive è l’unico soggetto pubblico di riferimento territoriale responsabile di tutti i procedimenti amministrativi relativi alle attività economiche e produttive di beni e servizi e di tutti i procedimenti amministrativi inerenti alla localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento nonché cessazione o riattivazione di impianti produttivi.
Nella definizione di “attività economiche produttive di beni e servizi” rientrano in genere tutte le attività che configurano la realizzazione di un bene materiale o di un servizio, comprese le attività commerciali, di somministrazione, le attività economiche svolte in forma artigianale o industriale, le attività agricole, le attività turistico ricettive e l’edilizia compresa l’edilizia ad uso residenziale.
Il procedimento dello Sportello unico per le attività produttive si applica, altresì a tutti gli interventi edilizi destinati funzionalmente ad esercizio di attività d’impresa ed aventi ad oggetto impianti produttivi.
Di cosa si occupa
Lo Sportello Unico è lo strumento che il legislatore ha individuato per dare una risposta alle richieste di semplificazione amministrativa provenienti dal mondo imprenditoriale.
Esso si propone di diventare l’unico punto di riferimento per chiunque intenda svolgere una attività produttiva, sia nel caso in cui la si debba creare ex-novo, sia nel caso la si
debba semplicemente modificare.
Presso il SUAP, quindi, l’imprenditore o un tecnico può presentare la DUAAP per avviare o sviluppare l’impresa, e ottenere la ricevuta che gli consente di avviare l’attività, in alcuni casi,
immediatamente (zero giorni).
Project & Service  esegue pratiche SUAP (Sportello Unico Attività Produttive) per l’avvio o la gestione di un’attività produttiva.
I nostri tecnici si occuperanno di predisporre il modello di Dichiarazione Autocertificativa Unica (DUAAP) per avviare o sviluppare l’impresa, e ottenere la ricevuta che gli consente di avviare l’attività, in alcuni casi, immediatamente
Progettazione e pratiche comunali
 Project & Service, svolge la sua attività di progettazione, disbrigo pratiche amministrative, richiesta certificazioni, visure, frazionamenti, all’interno di tutto il territorio nazionale in tempi brevi.
In tempo reale esegue i controlli negli uffici catastali e conservatorie della Sardegna. Si eseguono:
– Redazione di Denuncie di Inizio Attività (D.I.A.), Segnalazione Certificata Inizio Attività (S.C.I.A.) e Permessi di

   Costruire per l’ottenimento dei titoli abilitativi all’esecuzione di opere edilizie
– Progettazione e direzione lavori
– Ristrutturazioni, risanamenti e ampliamento di edifici in muratura o cemento armato
– Richieste di agibilità
– Progettazione e coordinazione della “Sicurezza Cantieri” di cui ai D.Lgs 81/2008.

RILIEVI TOPOGRAFICI
 Project & Service  è dotata di strumenti professionali ad alta precisione per il rilievo topografico celerimetrico classico e GPS.
Il servizio rilievi topografici e fotogrammetria con drone consente di utilizzare quest'ultimo per effettuare mappature del territorio, cartografia fotogrammetrica, individuazione di elementi inquinanti come eternit e altri elementi nocivi, problematiche strutturali e ponti termici.

 

 


SUCCESSIONI
Project & Service fornisce assistenza e consulenza per le pratiche di successione ereditaria o testamentaria.
La predisposizione della pratica sarà più semplice e sicura attraverso l’utilizzo di software specifici e il cliente verrà accompagnato e supportato nella predisposizione di tutti i documenti da presentare – la compilazione della dichiarazione di successione (per beni immobili, ratei maturati e non riscossi, rimborsi IRPEF) e delle volture catastali - la presentazione presso gli Uffici Finanziari competenti (Ufficio del Registro, Ufficio Tecnico Erariale) della dichiarazione di successione e degli altri documenti collegati– la predisposizione e la presentazione della documentazione relativa alla “riunione di usufrutto” in caso di decesso dell’usufruttuario.

 

 

 

CONSULENZE TECNICHE D’UFFICIO CTU E DI PARTE CTP

Project & Service è Consulente Tecnico d’Ufficio (CTU) per i magistrati del Tribunale e  Consulente Tecnico di Parte (CTP) nell’interesse e nella tutela del cliente pubblico o privato.

Il CTU è un organo giudiziario individuale rappresentato da un tecnico, al quale il giudice può rivolgersi nello svolgimento della propria attività, quando l’oggetto delle liti implichi questioni non risolvibil. Il giudice tenuto conto della competenza specifica del consulente in relazione alla questione in oggetto della consulenza, nomina il CTU, che avrà l’obbligo di espletare la pratica con il rilascio di perizia che fornirà alla magistratura.

Ogni qualvolta il giudice nomini un CTU, le parti in causa hanno diritto a nominare il CTP che rappresenta il tecnico a tutela delle parti coinvolte. I CTP formulano le loro deduzioni sull’operato del CTU e possono depositare relazioni a sostegno o a critica della perizia d’ufficio.

ACUSTICHE
CONFORMITA O RISPONDENZA
INTERMED IMMOBILIARE
PERIZIE TECNICHE
PRATICHE CATASTALI
SUAP
SUCCESSIONI
RILIEVI TOPOGRAFICI
CTP CTU
bottom of page